Tu sei qui

Sviluppo sostenibile - Consultazione pubblica della Commissione europea sulle informazioni non finanziarie delle imprese

Il ruolo delle imprese private è decisivo per raggiungere i 17 obiettivi globali dello sviluppo sostenibile e attuare l’accordo di Parigi sul clima. In questo quadro, una particolare importanza riveste la Direttiva 95/2014/UE che richiede alle imprese europee di dichiarare annualmente le informazioni non finanziarie riguardanti le proprie politiche ambientali, sociali, di rispetto dei diritti dell’uomo e di lotta alla corruzione. In preparazione delle "Linee guida non vincolanti sulla metodologia per la comunicazione di informazioni non finanziarie" (la cui pubblicazione è prevista nel dicembre 2016), la Commissione europea ha avviato una consultazione aperta a tutti i cittadini, alle imprese e ai soggetti interessati.
Il questionario è disponibile in lingua inglese. Scadenza: 15 aprile 2016

Per partecipare: http://ec.europa.eu/finance/consultations/2016/non-financial-reporting-guidelines/index_en.htm

 

 

Aree 
Acqua
Aria
Energia
Natura
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Sviluppo sostenibile