Il 4 settembre 2017, il Ministero dell’Ambiente italiano e il Ministero dell’Energia della Repubblica del Kazakistan hanno firmato un Protocollo di Intesa per sulla cooperazione in materia di vulnerabilità al cambiamento climatico, gestione del rischio, adattamento e mitigazione.

Il Ministero dell’Ambiente italiano co-finanzierà le attività approvate nell’ambito del Protocollo con un ammontare massimo di 2 milioni di euro.

Il Protocollo prevede numerose aree di possibile collaborazione tra cui:

• raccolta, analisi e diffusione dei dati meteorologici al fine di osservare e misurare l’impatto dei cambiamenti climatici sui settori economici potenzialmente vulnerabili dell’economia della regione, come agricoltura, sanità e turismo;
• attuazione, monitoraggio, rendicontazione e comunicazione dei Contributi Nazionali Volontari (NDC);
• stimolo e diffusione alla diffusione delle tecnologie a basse  emissioni di carbonio;
• promozione delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica;
• Edilizia sostenibile;
• formazione e sensibilizzazione in materia di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici globali;
• trasporto sostenibile;
• conservazione degli ecosistemi e miglioramento della copertura forestale;
• gestione integrata delle risorse idriche;
• gestione dei rifiuti.

 

    Aggiornamenti

   17/11/2017   Prima riunione del Comitato Congiunto: 2 milioni al Kazakistan per i progetti di contrasto e adattamento al cambiamento climatico

 

 

Contatti
Massimo Cozzone
cozzone.massimo@minambiente.it
Tel. 06 5722 8141

Salvatore D’Angelo
AT Sogesid
dangelo.salvatore@minambiente.it
s.dangelo@sogesid.it
Tel. 06 5722 8129

Documentazione
- Protocollo d'Intesa Italia - Kazakistan (4 settembre 2017, EN, IT, RU, Kazako)
- Accordo finanziario Kazakistan (17 novembre 2017, EN)

 

Galleria fotografica

1 2
Astana, 4 settembre 2017 – La sottosegretaria Barbara Degani, il sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto, e il viceministro dell’Energia della Repubblica del Kazakistan, Sadibekov, durante la firma del Protocollo di Intesa

 

1 2
Astana, 4 settembre 2017 – Alcuni momenti del “Business Forum"

 

1 2
Astana, 3 settembre 2017 – Alcuni momenti del seminario “Future Energy in environmental development cooperation. The Italian contribution”